Il divieto di incremento di volumi esistenti, imposto ai fini di tutela del paesaggio, preclude qualsiasi nuova edificazione comportante creazione di volume, senza che sia possibile distinguere tra volume tecnico e di altro tipo, costituendo opera valutabile anche la realizzazione di un garage interrato con accesso all'esterno tramite rampa in zona sottoposta a vincolo paesaggistico

L’art. 167 comma 4 del D. Lgs. 42/2004 prevede il possibile accertamento postumo della...

Per visualizzare l'articolo completo devi essere abbonato o accedere all'area riservata

Quesiti e pareri
Area Patrimonio
Servizio quesiti per dipendenti enti locali
28 Ottobre 2019
OGGETTO: Trasferimento di beni immobili tra enti pubblici
Vi chiedo se è legittimo che un ente, che viene trasformato ex lege in un nuovo ente, modificando i propri CF e P.IVA... Continua
Servizio quesiti per dipendenti enti locali
18 Ottobre 2019
OGGETTO: Traferimento reliquato stradale
Chiedo se il reliquato stradale segue le vicende della strada nel trasferimento ovvero se una strada provinciale è stata... Continua
Servizio quesiti per dipendenti enti locali
31 Gennaio 2019
OGGETTO: Accordo quadro
In quali ambiti è più comunemente utilizzato l'accordo quadro? Continua
Servizio quesiti per dipendenti enti locali
31 Gennaio 2019
OGGETTO: Istanza autorizzativa per realizzazione impianto di nuovo gestore su impianto
Un gestore di telefonia mobile ha presentato istanza di autorizzazione semplificata / SCIA ai sensi dell'art. 87bis del d.lgs... Continua
Servizio quesiti per dipendenti enti locali
31 Gennaio 2019
OGGETTO: Marciapiedi sulla via pubblica
Si può affermare che di regola i marciapiedi lungo la via pubblica sono gestiti dal gestore di tale via (di solito ANAS e/o FVG... Continua