Sulla interpretazione della lex specialis

L'interpretazione della lex specialis soggiace, come per tutti gli atti amministrativi, alle stesse regole stabilite per i contratti dagli artt. 1362 e ss., c.c., tra le quali assume carattere preminente quella collegata all'interpretazione letterale.
Leggi tutto

Webinar Gratuiti riservati agli abbonati
Quesiti e pareri
Area Appalti e Contratti
Servizio quesiti per dipendenti enti locali
27 Ottobre 2021
OGGETTO: LAVORI, di cui all'art. 21 c. 3 del Codice
"Per i LAVORI di importo pari o superiore a 1.000.000 euro, ai fini dell’inserimento nell’elenco annuale, le..." Continua
Servizio quesiti per dipendenti enti locali
27 Ottobre 2021
OGGETTO: Tempo per notificare prima che scadano i termini
Per tipologia di atto, quanto tempo ho per notificare prima che scadano i termini? Tra gli altri, ho il caso di un irreperibile... Continua
Servizio quesiti per dipendenti enti locali
21 Ottobre 2021
OGGETTO: Differenza fra importo di contributo concesso e quello erogato
Il nostro comune ha concesso contributi in regime "De minimis"ad un soggetto che nel triennio ha quasi raggiunto la quota... Continua
Servizio quesiti per dipendenti enti locali
21 Ottobre 2021
OGGETTO: CIG derivati da convenzione CONSIP
Le chiedo se è possibili utilizzare LO STESSO CIG derivato agganciato ad una convenzione CONSIP per fare due Oda (ordini... Continua